senzatetto e vacanze

Quanto mancano le vacanze ai senzatetto?

Agosto è il mese delle tanto attese vacanze dove tutti partono per medio-lunghi viaggi alla scoperta di luoghi esotici, paesaggi indimenticabili o città da esplorare. C’è chi, tuttavia, questa fortuna non ce l’ha e può solo sognare di assaporare un’aria nuova.
Ci siamo posti, perciò, un quesito importante a cui spesso la gente non presta attenzione “Quanto mancano le vacanze ai senzatetto?”. Ai senzatetto che, a noi, piace definire “amici”, infatti, non sono concesse ferie, vacanze, break dalla quotidianità.

Quanto mancano le vacanze ai senzatetto?

Il segreto è circondarsi di persone che ti facciano sorridere il cuore

Cos’è per me [!N]Difference…

Sono giorni che ci penso, è difficile mettere in ordine i pensieri, è ancora più difficile trovare le parole per spiegare una cosa che non so se saprei spiegare nemmeno a voce.

Per questo ho deciso di non pensare, ma semplicemente di trascrivere quello che mi passa per la testa alla domanda “Cos’è per te [!N]Difference?”

Il segreto è circondarsi di persone che ti facciano sorridere il cuore

A Milano i senzatetto muoiono davvero di fame?

La Fame in strada…
è forse uno dei temi più visibili, concreti e raccontati da chi guarda dall’esterno il mondo dei senzatetto.
Per fortuna però a Milano, non si muore di fame.
Ebbene si Milano su questo aspetto è davvero ben organizzata  e di ciò bisogna ringraziare in primis il Comune e le tantissime associazioni che si occupano di questa tematica.

A Milano i senzatetto muoiono davvero di fame?

La delusione

Si è soliti pensare che alcune cose prettamente “intangibili” abbiano anch’esse un peso, come ad esempio l’anima.
Anche le parole hanno un peso, possono essere leggere e darti quasi la sensazioni di volare, possono essere pesanti e quindi lasciare un segno, sia positivo che negativo, dentro di te.
Il peso delle parole si comporta esattamente come il peso delle cose reali, ovvero viene esercitato da un campo gravitazionale su un corpo avente massa. Ognuno di noi ha, figurativamente, un campo gravitazionale differente, come per esempio ogni pianeta ha il suo proprio; quindi, come conseguenza, le parole hanno un effetto diverso su ciascuno di noi. Quando sono “pesanti” in modo generico, possono essere più o meno pesanti a seconda del nostro campo gravitazionale.

La delusione

Cos’è [!N]Difference per te?

Alla domanda “Cos’è [!N]Difference per te?” non ho una risposta diretta e unica ma un insieme di pensieri, come [!N]Difference, che è una e tante cose insieme.

Mi è capitato di fare la volontaria per associazioni che fornivano aiuto primario, come cibo e vestiti, a persone in difficoltà. Quello che notavo era però sempre quel distacco, quelle divise, quei guanti di plastica che (anche se necessari per distribuire il cibo) mi facevano ritornare alla mente quell’ episodio che racconta Ernesto Che Guevara nel suo libro “I diari della motocicletta”:

Cos’è [!N]Difference per te?

Quanti sono i senzatetto a Milano?

Mercoledì scorso abbiamo passato come sempre una fantastica serata, carica di sorprese e allegria, in compagnia dei nostri cari senzatetto.
Ad oggi il nostro gruppo è sempre più ricco di meravigliosi volontari e il sostegno umano che diamo a chi dorme in strada, smuove spesso la curiosità di amici e conoscenti che ci chiedono diverse domande su questo mondo invisibile.
Una delle domande che spesso ci viene fatta è: “Ma quanti sono i senzatetto a Milano?”

Quanti sono i senzatetto a Milano?