Mercoledì

Un Uovo di Pasqua può cambiarti la giornata? – mercoledì 12 aprile

Il mercoledì di [!N]Difference non manca all’appello e come sempre anche questa settimana ci siamo ritrovati tutti insieme per andare a trovare i nostri amici senzatetto e per passare con loro una bellissima serata..questa volta però avevamo con noi una sorpresa!
Abbiamo infatti portato delle gustose uova di Pasqua per festeggiare tutti insieme l’arrivo delle festività pasquali. 🙂

Naturalmente per chi vive in strada, non ha un lavoro e magari non è particolarmente religioso, il fatto che arrivi la Pasqua, non ha una grosso impatto sulla sua quotidianità. Il nostro quindi è stato un tentativo, ma che ha dato i suoi frutti e che ha fatto rivivere loro quei ricordi di quando insieme alla famiglia aspettavano le ferie di Pasqua per concedersi una gita, un picnic o per stare semplicemente a casa con i propri cari.

Lo  spirito di mercoledì era perciò di armonia, felicità e condivisione. Infatti ci siamo divertiti tutti insieme a rompere le uova per poterne prenderne pezzi di cioccolato di varia grandezza.

Durante la serata sono venuti a trovarci Il Sagace, Il Poeta, Il Musicologo, L’Artigiano, I Fidanzati, Il Broker, L’Economista, Il Concierge, Lino Banfi, Il Paparazzo e L’Imitatore.

Probabilmente qualcuno di voi si starà chiedendo chi sono questi ultimi due amici:
Beh..”Il Paparazzo” è un originale senzatetto di 60 anni, amante del calcio e delle feste. Proprio quest’ultima sua passione lo porta spesso alla ricerca degli eventi mondani della nostra città, a cui partecipa in compagnia di una sua amica (anch’essa senzatetto). Il suo obiettivo è quello di scattare qualche foto e avere autografi dai Vip, ma soprattutto quello di sentirsi ancora parte della società.
“L’Imitatore” è invece un clochard con una personalità e un’energia unica, che ci ha intrattenuto tutta la sera facendoci ascoltare delle bellissime canzoni (composte e cantate da lui), dilettandosi poi con estrema naturalezza a imitare moltissimi personaggi famosi, spaziando da Vasco Rossi a Renato Zero.

In poco tempo sia noi volontari che gli amici senzatetto, siamo stati letteralmente rapiti dalle sue divertenti interpretazioni, condite anche da innumerevoli barzellette!

Mercoledì è stata una stupenda serata, vissuta in un clima di festa e allegria. Quella sana felicità che si vive tra amici in maniera spensierata e che per alcune ore hanno preso il posto alle tristezze della strada.

 

Resoconto di Nelson



Leave a Reply

Pubblicato il: 17 Aprile 2017 alle 1:21 pm