Mercoledì

Un gelato tutti insieme in amicizia – Mercoledì 10 Luglio

Per questo mercoledì abbiamo pensato ad un’iniziativa aggregante da proporre ai nostri amici: mangiare insieme un gelato.

Non c’è cosa migliore per alleviare il caldo estivo, che un goloso gelato in compagnia! Così abbiamo individuato la gelateria straordinariamente più vicina (davvero solo pochi passi dal nostro consueto punto di ritrovo) e in comitiva ci siamo diretti.
Si sono uniti a noi, con grande felicità da parte di tutti il Sagace, il Poeta, l’Attore, D’Artagnan, il Broker, L’Economista, il Concierge e, per la prima volta anche l’Artigiano.
Ad accompagnarci, anche un clima mite, con una piacevolissima brezza estiva, che ha allontanato le fastidiose zanzare.

Durante la serata il Poeta ci ha mostrato una sua nuova opera, che, come dalle ultime tendenze, ama ambientare in luoghi e tempi differenti dal suo; il Concierge invece ha potuto trovare un momento di sollievo dalla sua difficile situazione lavorativa, che lo stressa molto: spesso cerca in noi conforto ed è veramente bello vedere come poi lasci stare i pensieri che lo affliggono, per mettersi a ridere e scherzare con noi.

L’Attore ci ha purtroppo confidato che ha dovuto abbandonare il suo lavoro di autista, ma, come sempre, non si dà per vinto e, in attesa di una nuova idea, crea nuovi detti popolari, aggiornandoli con i fatti di attualità: il risultato è spassosissimo, garantito!
Ma una vera bella notizia ci arriva dall’Economista, che prosegue in pieno il suo percorso di risalita, ed ora ha addirittura un suo studio da commercialista e convive con la sua fidanzata. Per noi è bellissimo vederlo sereno. E’ proprio questo che vorremmo con tutto il cuore per ognuno di loro, perchè la strada non è nel DNA di nessuno, ma soltanto un incidente di percorso più o meno lungo.

Capita poi che in serate di questo tipo, dove il rapporto è sempre più quello di vecchi amici, e dove le barriere si abbattono, vengono a galla lievi bisticci e antipatie tra senzatetto, dei quali siamo testimoni involontari: si è tutti umani, e non sarà certo una situazione di disagio a far scomparire questi aspetti. Noi però che col tempo siamo sempre più in confidenza, osserviamo con cura tutto quello che capita, anche e soprattutto per poter capire cosa turba maggiormente i nostri amici e poterli possibilmente aiutare con più precisione.

E’ stata un serata arricchita da un diversivo divertente e inaspettato. Certe volte basta davvero poco movimentare una routine di una situazione difficile.
Siamo davvero conteti di poter regalare, con il cuore, anche piccoli momenti di freschezza e gioia!



Leave a Reply

Pubblicato il: 24 Luglio 2017 alle 2:17 pm