Mercoledì

Omicidio all’italiana – mercoledì 8 marzo

Da qualche tempo il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha promosso per gli amanti del cinema, una interessante riduzione sul prezzo del biglietto, durante il secondo mercoledì del mese.
Questa iniziativa ci è sembrata un’altra occasione da cogliere al volo per far vivere ai nostri amici senzatetto una serata diversa dal solito!
In poco tempo ci siamo organizzati e abbiamo formato un bel gruppo tra volontari e i cari amici-senzatetto, dove non sono mancati il Sagace, il Razionale, il Concierge, l’ Economista e il D’Artagnan (il giovane ragazzo rumeno che avevamo aiutato con la stesura del curriculum), oltre ad altri che si sono aggiunti all’ultimo.

I sorrisi sui loro volti già lasciavano intravedere felicità, in quanto molti di loro ci hanno confidato che sono passati più di 15 anni dall’ultimo film visto al cinema.
Una volta entrati in sala e presi i posti,  le luci si sono spente eeee siamo pronti, inizia!: “Omicidio all’italiana”, il film comico di Maccio Capatonda (ideale per dimenticare una sera la malinconia della strada).
Per tutta la durata del film il caro Sagace si è assicurato che tutti capissimo il dialetto usato dagli attori, il Concierge dal canto suo era molto divertito tanto da ripetere continuamente le battute del film e riderne ancora subito dopo. Il Razionale, l’Economista e il D’Artagnan guardavano attenti lasciandosi andare con molte risate.
È stata una serata stupenda, ricca di gioia e divertimento.

Sono semplici attività che è bello fare tra amici, perchè questi siamo per loro, amici, nel senso più semplice e vero che questa parola racchiude dentro di sè.

Ci vediamo il prossimo mercoledì, con altre storie da raccontare!



Leave a Reply

Pubblicato il: 13 Marzo 2017 alle 2:25 pm