Blog Listing

Mercoledì 16 Marzo 2016

Questa sera è stata molto bella e davvero interessante, a cominciare da noi che eravamo in tanti e di cui praticamente tutti alla prima uscita.
Lo definiamo un superinizio: infatti tutti i nuovi Indifferencers sono subito riusciti a creare la giusta intesa con tutti i senzatetto che, tra una risata e l’altra, si sono aperti, raccontando aneddoti e bisogni della loro vita quotidiana.


Questo mercoledì abbiamo incontrato: l’Artigiano, il Poeta, il Broker, la Mamma, l’Attore, e altri amici nuovi e meno nuovi; da alcuni di loro abbiamo avuto delle informazioni interessanti.
L’Artigiano ha finito il libro di Dan Brown che gli avevamo portato e se n’è innamorato; potremmo provare a trovargli un altro libro dello stesso autore, ne sarebbe molto felice.
La Mamma vorrebbe tanto poter bere un succo di frutta non dolce (tipo succo di pomodoro, limone, pompelmo), inoltre per le sue gambe gonfie avrebbe bisogno di gambaletti elastici.
L’incontro ravvicinato col Broker però è l’avvenimento che ci ha maggiormente colpito: lui è un vero caso anomalo sulla piazza. Da sempre ricco di famiglia, proprietario di una azienda di brokeraggio assicurativo, lascia tutto e fa il clochard.

Inoltre, ecco un’informazione utile che abbiamo raccolto: molti senzatetto ci indicano che gli oggetti di cui hanno più bisogno sono quelli legati all’igiene e all’intimo: fazzoletti, salviette, mutande e calze.

Ci vediamo alla prossima!



Leave a Reply

Pubblicato il: 16 Marzo 2016 alle 8:42 pm