Blog Listing

Mercoledì 11 Maggio 2016

Stasera abbiamo conosciuto il Razionale, che da un po’ di tempo vediamo sedersi non lontano dall’Artigiano, con cui tra l’altro ultimamente scherzavamo del fatto che un nuovo senzatetto volesse “rubargli la piazza”. Effettivamente, il Razionale ci ha raccontato di trovarsi nuovamente sulla strada dal 1 aprile, da quando si è concluso quel periodo di “emergenza freddo” durante il quale ogni anno il Comune incrementa il numero di posti letto disponibili all’interno delle sue strutture di accoglienza. La sua esperienza sulla strada è però pluriennale, da quando nel lontano 2010 è mancata la madre malata della quale si prendeva cura e con cui viveva in un alloggio popolare a seguito del divorzio dalla moglie, avvenuto ormai 17 anni fa. La decisione di allontanarsi dalla moglie l’ha portato ad abbandonare la sua casa e soprattutto sua figlia, ai tempi bambina, verso cui si sente ancora molto legato nonostante lei purtroppo sembri rifiutare qualsiasi contatto. Con la voce pacata ma sicura di chi oramai “si è fatto la corazza”, come ci ripete più volte, ma allo stesso tempo non ha perso gentilezza e razionalità, ci ha mostrato scorci del suo passato e del suo presente, che trascorre in un centro diurno nel quale mangia e balla in compagnia, e dove ha la possibilità di riposarsi e lavarsi quotidianamente.

Ci ha raggiunti anche il Broker, sempre pronto a spronare a prendere in mano e a rivoluzionare la propria vita chiunque si trovi sulla strada per necessità e non -come nel suo caso- per scelta. Le parole accese e incredibilmente schiette del Broker non sembrano però, almeno per stasera, avere influenza positiva sul Razionale.

Incontriamo anche i nostri vecchi amici, l’Artigiano ci accoglie con un mazzo di carte di mano e sorridente ci dice “Vuoi che ti predica il futuro?”

Ci vediamo mercoledi 25!



Leave a Reply

Pubblicato il: 11 Maggio 2016 alle 11:00 pm