Blog Listing

La mamma

E’ una pimpante signora dai capelli bianchi che viene dall’Est Europa.
Ama scherzare e vedere il buono anche negli aspetti più tristi, riuscendo a donare sempre una parola di conforto a chiunque ne abbia bisogno. Proprio per questo suo lato immensamente dolce viene considerata la mamma da tutti i senzatetto.

Dal pomeriggio alla sera la si può trovare sempre nello stesso luogo con di fianco il suo zaino e di fronte un bicchiere di carta per raccogliere qualche moneta. Di notte invece si sposta sulla circolare notturna, il bus che di notte sostituisce  la 90/91. Dorme tutte le notti seduta sull’autobus, quando è inverno spesso al freddo, perché i conducenti  non sempre accendono il riscaldamento. Questo non fa altro che incidere sul suo problema alle articolazioni delle gambe, sempre dolenti, gonfie e che quasi mai riescono a trovare sollievo.
Prima di questa “vita”, la sua ultima occupazione era stata quella di badante, dopo di che, senza casa, senza documenti, senza cittadinanza, le è rimasta solo la strada.
La mamma sogna un lavoro e una casa (o come timidamente dice lei: anche una cantina va bene) per poter finalmente andare via dalla situazione in cui risulta invisibile agli sguardi delle persone e  dello Stato e poter invece vivere serenamente i suoi prossimi anni.

 

 

 

 

Per motivi di privacy e sicurezza nei testi vengono riportati solo nomi di fantasia.



Leave a Reply

Pubblicato il: 17 Dicembre 2015 alle 12:43 pm