Mercoledì

L’arte di saper ascoltare – Mercoledì 23 novembre

Immaginate [!N]Difference come un grande salotto senza pareti dove ogni mercoledì si svolge una festa. Non vi sono liste ne buttafuori a fare la selezione dei partecipanti, tutti sono benvenuti. L’unico requisito è saper ascoltare l’altro, saper ridere con lui o dargli conforto.

Anche questo mercoledì c’è stata una festa bellissima con i volontari di [!N]Difference e gli ospiti fissi dei mercoledì precedenti, veterani della vita in strada, tra cui “l’artigiano” che ha creato una nuova collezione di braccialetti con colori autunno/inverno; “il poeta” che si è questa volta cimentato in una nuova tecnica letteraria, il fumetto con protagonista il cantante, estremamente lusingato di tali attenzioni; il sagace e tanti altri.

unknown

Nel nostro salotto, questo mercoledì, c’erano anche dei nuovi ospiti venuti da più o meno lontano per cercare fortuna a Milano: “il Muratore”, un simpatico signore moldavo che al fisco tanto simpatico non sta; “il Sarto”, che in Perù confezionava splendidi abiti e che qui in Italia non ha avuto modo di mettere all’opera la sua bravura; una famiglia slovacca, a Milano da soli 9 mesi, che ci rallegrato la serata con musiche e danze gitane; ed infine un timido bosniaco, martoriato dai vari acciacchi ed arrivato solo al mattino in città, al quale abbiamo indicato dove trovare docce, mense e dormitori.

Solo un uomo dai molti nomi, cittadino d’Europa, come lui stesso vuole definirsi ma chiaramente africano, è rimasto in disparte, ma siamo sicuri che lo ritroveremo il prossimo mercoledì.

E tu cosa aspetti? Vieni anche tu a conoscere nuovi amici!



Leave a Reply

Pubblicato il: 28 Novembre 2016 alle 12:37 pm