Blog Listing

Chi sono le persone che soffrono di solitudine?

Noi di [!N]Difference ne abbiamo fatto una missione, ma è bene specificare che il problema della solitudine non riguarda soltanto i senzatetto.

In questi anni abbiamo avuto l’onore e il piacere di aiutare tanti senzatetto a uscire dalla strada e a ritornare nella società. Nello specifico abbiamo visto molti senzatetto riprendere fiducia in loro stessi e mettersi in gioco contattando assistenti sociali e sindacati per raggiungere il loro primo obiettivo..avere una casa.

I clochard che sono riusciti a farcela, non sono quindi più letteralmente dei “senzatetto”, ma ciò per quanto sia un fantastico, desiderato e meraviglioso risultato, naturalmente non cambia tutto il loro mondo in un istante.
L’essere soli in strada diventa improvvisamente: l’essere soli tra quattro mura.

Per questo motivo nei nostri mercoledì sera di [!N]Difference abbiamo sempre con noi la compagnia di qualche amico exsenzatetto che lascia la sua casetta per venirci a salutare, per ridere con noi, per stare tra amici, per non stare da solo.

La solitudine è quindi una problematica che non riguarda solo chi vive in strada, ma chiunque viene lasciato solo.
Dedicare qualche istante a chi ne soffre non potrà che rallegrare il suo spirito e farci vivere un’esperienza positiva che in molti casi può insegnare tanto.

Perciò in vista del prossimo mercoledì facciamoci una promessa, sfruttiamo questi 2 minuti in cui stai leggendo l’articolo per dare una piccola svolta!
Caro lettore questa settimana prova a dedicare una briciola del tuo tempo a chi soffre di solitudine, che sia questo un senzatetto, un vicino di casa, un tuo genitore, una nonna, ecc..

Sforziamoci di allietare un momento della vita degli altri senza vergogna!
Molte volte se quella persona la si conosce può bastare anche una bella chiaccherata al telefono.

Cominciamo dal nostro piccolo a fare la differenza! 😀



Leave a Reply

Pubblicato il: 13 Agosto 2018 alle 10:24 am